Utilizziamo cookie tecnici per fornire una migliore esperienza di navigazione nel sito, compresi cookie di "terze parti" per funzioni statistiche anonime e per attivare le funzioni di "social plugin". Non utilizziamo cookies di profilazione per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi l'informativa privacy completa

Storie di Efit. Parte #4

La squadra Efit: Monica, responsabile del punto vendita e dell'ecommerce

A volte per chi lavora in un’azienda l’ufficio diventa un ambiente familiare sia per la quantità di tempo che ci si passa, sia per le relazioni che si instaurano.
In generale potremmo dire che per tutte le persone dello staff Efit è diventata una seconda famiglia, ma c’è sicuramente una persona che ha preso queste parole decisamente alla lettera!

Monica infatti inizia il suo viaggio in Efit nel 2009 quando conosce Valerio a casa di un amico in comune. Come ci racconta lei stessa “siamo diventati amici, poi compagni di vita e infine, nel 2012 è diventato mio marito e anche il mio capo!”

Prima di entrare in Efit Monica ci racconta che era digiuna sull’argomento e non conosceva in modo approfondito né la fitoterapia né la cosmetica naturale.

Per natura sono molto curiosa ma questo aspetto non aveva mai attirato la mia attenzione. Per dodici anni ho lavorato in un autosalone, quanto di più lontano dal mondo del naturale!

Quando conosce Valerio gradualmente si appassiona al settore e si innamora del mondo naturale, così entra in Efit iniziando come segreteria commerciale a supporto della rete di vendita. Nel tempo ha cambiato ruolo passando prima alla gestione degli ordini ai fornitori e infine, la sua attività attuale, a quella del punto vendita (dopo l’apertura nel 2017) e dell’e-commerce.

Insieme a Michela, Monica è quindi una delle veterane in Efit e ci siamo fatti quindi raccontare come ha vissuto l’evoluzione e la crescita dell’azienda nel corso degli anni.

Sono entrata nel primo ufficio Efit che era una sola stanza con due scrivanie; da lì abbiamo cambiato altre due sedi per questioni di spazio fino ad arrivare all’assetto attuale con il negozio, il mio gioiellino! Ho visto quindi crescere l’azienda sia in termini di spazio, sia dal punto di vista dell’immagine e del portafoglio prodotti.

Parlando con Monica finiamo a parlare dei suoi prodotti Efit del cuore, rispetto a Michela una lista più selezionata, ma che anche in questo caso attraversa i diversi ambiti in cui l’azienda opera.

Per la cosmetica lo Scrub agli oli essenziali è il suo momento relax preferito in assoluto: “doccia, musica e un quarto d’ora di coccole per la mia pelle che ne esce rinnovata, morbida e delicatamente profumata”. Per il post doccia ha scelto la Crema corpo alle Erbe Provenzali perché è leggera e si assorbe subito, per questo riesce a metterla rapidamente senza avere paura di macchiare gli abiti. Ci racconta inoltre di come il Fluido viso al Mirtillo nero sia il prodotto che le ha cambiato di più la pelle poiché soffrendo da sempre di acne e impurità, ha spesso trovato difficoltà a trovare creme adatte alla sua problematica. Da quando ha cambiato la sua beauty routine iniziando ad utilizzare prodotti naturali ha finalmente visto un grande miglioramento.

Nell’alimentazione il Riso integrale Venere nero è il suo alleato preferito perché le risolve la serata quando ha amici a cena e vuole stupirli con una ricetta originale (riso Venere con salmone, avocado e frutta secca ci dice sia una garanzia di successo!). Invece per tutti i giorni non può mancare sulla sua tavola la Marmellata di Ribes rosso sia da accompagnare a cornetti o fette biscottate o da utilizzare per una crostata fatta in casa. Il suo sapore aspro la fa impazzire.

Infine per quanto riguarda il settore fitoterapico sicuramente non può non citare Istadren.

È sempre accanto a me in ufficio, sta sulla mia scrivania accanto al portapenne e alla bottiglia di acqua, mi aiuta moltissimo a combattere la ritenzione idrica provocata dal lavoro sedentario e, ahimè da qualche peccato di gola.

Alla domanda cos’è per te Efit, questa è stata la sua risposta.

Per me il lavoro e la vita privata si sono fusi quindi Efit per me è “famiglia” nel vero senso della parola (non è raro che la mattina a colazione si parli di lavoro e in ufficio ci si organizzi per la cena 😀 )

Per concludere abbiamo pensato di coinvolgere le colleghe di lavoro per conoscere più a fondo Monica e mettere a nudo un suo pregio e un suo difetto che ormai all’interno del team sono di pubblico dominio.

Difetto: moglie del capo!
Pregio: divertente e collaborativa

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter: riceverai tutte le notizie, gli aggiornamenti, le promozioni e le attività del mondo EFIT!