Utilizziamo cookie tecnici per fornire una migliore esperienza di navigazione nel sito, compresi cookie di "terze parti" per funzioni statistiche anonime e per attivare le funzioni di "social plugin". Non utilizziamo cookies di profilazione per inviare messaggi pubblicitari. Chiudendo questo banner o proseguendo nella navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi l'informativa privacy completa

Efit e la filosofia circolare

Mettere la natura al centro della propria quotidianità

Abbiamo lasciato l’ultimo capitolo delle “Storie di Efit” con l’intervista al Ceo Valerio Zafferani e prima di proseguire nel racconto e conoscere tutti gli altri membri di questo affiatato team, abbiamo pensato di mettere un punto.

Vogliamo in qualche modo approfondire la filosofia di Efit estrapolando proprio una frase dell’intervista nella quale Valerio Zafferani spiega come dagli Estratti Fluidi abbia poi deciso di estendere la produzione anche ad altri settori.

Svolgemmo un grande ed intenso lavoro sul mercato e ci rendemmo conto che questo mondo del naturale allargato alla cosmetica e all’alimentazione corretta iniziava ad avere un interesse e un impatto sulle persone. Quindi, e in modo piuttosto unico, prendemmo spunto dalla fitoterapia per creare un collegamento con la cosmetica naturale e l’alimentazione salutistica.

Quindi perché ampliare il proprio raggio di azione dal fitoterapico all’alimentazione e alla cosmetica?

Tutto parte da un modo di vedere la vita, un pensiero trasversale che attraversa tutto ciò con cui abbiamo a che fare ogni giorno. Chi infatti ha una sensibilità verso i prodotti fitoterapici e quindi decide di affidarsi a ciò che la natura mette a nostra disposizione, sarà sicuramente una persona più responsabilizzata e attenta a ciò che ingerisce o a ciò che mette sulla sua pelle.

Efit infatti promuove una filosofia circolare. Circolare nel senso che tutto ruota attorno alla natura ma anche come approccio che abbraccia a 360 gradi tutti i differenti aspetti della nostra quotidianità.

Mangiare, prendersi cura del proprio corpo e coccolarlo fanno infatti parte di uno stesso stile di vita. Così come mente e corpo sono elementi di un unicum, di un sistema connesso che non può essere inteso in modo separato, allo stesso modo tutte le nostre azioni quotidiane dovrebbero essere guidate da una stessa volontà, da una stessa prospettiva.
La stessa attenzione alla qualità e all’ascolto di sé è estendibile a tutte le componenti della nostra vita, che come sottili diramazioni si irradiano in direzioni differenti ma provengono da uno stesso fondamento.

Offrire ciò che la natura dà in differenti forme e riproporlo in più settori è quindi la scelta concreta di un’interpretazione più alta della vita. Non siamo poi così diversi dalle piante, dagli alberi o dall’universo stesso. Le nostre infinite sfaccettature non sono altro che una parte del tutto, come lunghi rami che per quanto si innalzino verso l’alto o si protendano verso l’esterno sono profondamente connessi con le nostre radici ben nascoste sotto la terra.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter: riceverai tutte le notizie, gli aggiornamenti, le promozioni e le attività del mondo EFIT!